Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
Stampa questa pagina

La Pro Loco Buccino Volcei rinnova gli organi statutari, riconfermato Nardiello alla presidenza

  14 Settembre 2020
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Pro Loco di Buccino Volcei, a pochi mesi dall’assemblea elettiva del coordinamento Unpli Salerno, che ha eletto Nardiello alla guida delle Pro Loco salernitane, elegge i nuovi rappresentanti. Nell’assemblea elettiva dei soci, svoltasi il 13 settembre presso la sala Fiammenghi del museo archeologico nazionale di Volcei, si è svolta, dopo l’approvazione dei bilanci di gestione, l’elezione dei nuovi rappresentanti della Pro Loco di Buccino.

 

Alla luce delle elezioni si è insediato nella mattinata di sabato 26 settembre il nuovo consiglio di amministrazione della pro loco Buccino Volcei, un coordinamento  giovane e dinamico, dove, alla guida dello stesso, viene riconfermato all’unanimità e all’insegna della stabilità e della continuità, Marcello Nardiello presidente uscente. Affiancheranno il presidente Luisa Gaimari Vice-presidente, Mariapia Gallucci tesoriere, Gianfranco Roviello e Maria Grazia Trimarco consiglieri. Riconfermato all’unanimità anche l’uscente presidente dei Revisori dei conti, Rag. Giuseppe Di Biase affiancato dai consiglieri Concetta D’Angelo e Giuseppina Iuorio. Fanno farte invece del collegio dei Proboviri l’arch. Giancarlo Schiavone presidente e Pasquale Caputo consigliere.

Il nuovo gruppo gestionale, proclamato il 13 settembre in assemblea dei soci è stato da subito coivolto dal presidente in una importante attività lasciata in eredità dall’uscente consiglio di amministrazione.

Infatti, è in questa assemblea che il presidente, a pochi mesi dall’emergenza Coronavirus, ha annunciato ufficialmente ai soci che la Pro Loco ha ottenuto un nuovo e importante successo, ovvero il finanziamento di un recente progetto frutto dell’inventiva del Nardiello e denominato “La fornace delle idee”. Le attività progettuali si  svolgeranno a Buccino, nel cuore antico del paese, all’interno del parco archeologico urbano dell’antica Volcei, riqualificando alcune aree pubbliche attualmente in disuso. Una nuova sfida è stata avviata dal neo consiglio della Pro Loco, con l’auspicio che le attività da realizzare possano fornire al territorio nuovi spunti e nuove risorse, garantendo ai soci e ai giovani una possibilità di lavoro e di crescita, vicino alle proprie famiglie e nella propria terra.

 

Il principale risultato atteso dice il Nardiello “è la costituzione di una nuova imprenditoria giovanile che produca, promuova e commercializzi prodotti ceramici e non, recuperando e attualizzando forme e motivi decorativi tipici dell’antica Volcei” questo quanto auspicato dal presidente dell’associazione che pone l’accento su quanto è forte il legame tra i giovani di Buccino e il loro contesto territoriale dal quale è impossibile prescindere.

L’obiettivo centrale del progetto consiste nel dare il via a una nuova possibile occupazione, per far sì che chi è legato profondamente al proprio territorio e alle proprie radici non debba lasciare una realtà a lui cara alla ricerca di nuove opportunità.

Devi effettuare il login per inviare commenti
FaLang translation system by Faboba