Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione
COMUNICAZIONI IMPORTANTI

Dopo la catastrofe una grandiosa scoperta

  13 Gennaio 2018

Buccino è un pittoresco paese, poco distante dalla valle del Sele, sorto su quella che era l'antica città di Volcei. La sua ubicazione geografica è particolarmente felice, essendo situato su una collina posta tra i fiumi Tanagro e Platano, in posizione dominante rispetto alla Valle del fiume Sele, lì dove la strada consolare ancora oggi si intreccia come una ragnatela di stradine e mulattiere attraversando l’intero territorio che va da Roma a Reggio Calabria. All’indomani del terremoto del 1980 si scoprì che la piccola comunità sconvolta dal sisma era stata edificata sui resti di Volcei, un insediamento fondato da una popolazione italica di cui parla anche Tito Livio. Dagli abissi del dolore provocato dalle catastrofi naturali che più volte si sono succedute a distanza di secoli su questo territorio è ancora una volta una catastrofe che segna la storia dell’antica Volcei. 

A seguito dei lavori di ricostruzione, diverse sono state le scoperte di reperti e strutture archeologici risalenti alle diverse epoche che si sono susseguite nel corso dei secoli.
 L’intero percorso archeologico rinvenuto, si sviluppa sotto il centro storico di Buccino, ed è proprio grazie a tale caratteristica che è stato possibile realizzare un parco archeologico unico nel suo genere, una città nella città. L’aspetto di unicità è dato dal fatto che i ritrovamenti archeologici sono immersi nell’attuale tessuto urbano dando vita ad un posto dove antichità e quotidianità coesistono in perfetta armonia e a cui è stato dato il nome di Parco Archeologico urbano dell'Antica Volcei. Ma è nel 2009 che è stato inaugurato nel magico scenario del chiostro degli Eremitani di Sant’Agostino il Museo Archeologico Nazionale dell’antica Volcei che custodisce gelosamente i preziosi tesori ritrovati a Buccino e che racconta la sua storia a partire dal III millennio a. C., intitolato all’esimio e compianto Marcello Gigante illustre filologo e papirologo di fama mondiale, nativo di Buccino, che per primo ne aveva auspicato la sua nascita, e fondatore tra l’altro del “Centro per lo studio dei papiri ercolanensi”.
 
Nel maggio del 2011 La gestione del Museo è stata affidata dall’amministazione comunale alla Pro loco Buccino-Volcei in attesa della nascita di una Fondazione che gestisse il Museo e le attività ad esso correlate. La pro loco con la collaborazione volontaria dei soci ha garantito l'apertura della struttura ai diversi turisti. Senza la disponibilità della pro loco, a causa della mancanza di fondi e di personale all’indomani dell’inaugurazione la struttura museale avrebbe rischiato la chiusura negando la possibilità a molti di conoscere, divulgare e valorizzare le bellezze storiche ritrovate nel vasto territorio di Buccino. In seguito al monitoraggio degli ingressi è stato evidenziato un notevole aumento di visitatori, alcuni dei quali giunti anche da altre nazioni. L’incremento dei turisti sicuramente è scaturito dalla costante attività promozionale promossa e sostenuta dalla Pro loco.

Si tratta in altre parole di un modello vivo, positivo e propositivo di Museo che non conserva solamente oggetti ai fini di visite di singoli turisti o di gruppi ma promuove costantemente attività culturali legate alla storia di un vasto territorio; “Oggi, i musei non possono più essere soltanto contenitori di oggetti, sia pure, preziosi”.
Tra gli eventi di maggiore rilievo organizzati dalla Pro Loco si evidenzia Edamus, Bibamus Gaudeamus, una rievocazione culinaria che propone la mensa dell'antica Roma tratta dal ricettario di Apicio; Volcei Wine Jazz manifestazione musicale che unisce le note del jazz alla degustazione di vini nella splendida cornice del chiostro degli eremitani, Eco-Volcei, percorsi di trekking naturalistico e archeologico; Historiae Volceianae, si realizza attraverso un’importante Rievocazione Storica che ogni anno porta in luce i momenti più importanti della storia dell’Antica Volcei, organizzando percorsi didattici e laboratori di archeologia sperimentale.

La manifestazione è affiancata da un percorso enogastronomico che oltre alla valorizzazione della cucina di tradizione porta a conoscenza del pubblico, pietanze storiche legate al tema della Rievocazione; Visit Volcei è la creazione di una card promozionale del territorio: la Volcei VisitCard il cui fine è la promozione del patrimonio culturale insieme a quello delle attività economiche, in un rapporto di valorizzazione reciproca. La partecipazione a diverse fiere ed eventi promozionali anche di carattere extra regionale: la BMTA di Paestum, la fiera internazionale Via Historica di Ferrara, expo Proloco Mercogliano, expoScuola, la fiera Magna Grecia a Eboli; diversi i progetti presentai alcuni dei quali realizzati, in ultimo è da menzionare la Partecipazione al bando “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici” pubblicato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale i cui risultati ancora non si conoscono. Il bando prevede la valorizzazione e la fruizione del museo archeologico Nazionale di Volcei.

L'associazione con questo progetto si è posta l’obiettivo di incrementare in modo significativo l’incoming turistico, promuovendo le risorse naturalistiche, paesaggistiche, archeologiche, storico-artistiche ed enogastronomiche del territorio volceiano, adottando una strategia comunicativa basata sulle nuove tecnologie. Verrà creata una rete wifi, per consentire l’accesso gratuito al portale www.smart-volcei.com
fornendo servizi avanzati al turista, accessibili attraverso il portale che gestisca, oltre alla presentazione/promozione dell’offerta disponibile, anche servizi quali la prenotazione di visite guidate e un sistema di biglietteria on line. Si è previsto inoltre di realizzare un’appropriata segnaletica per guidare i visitatori lungo i numerosi ed affascinanti sentieri naturalistici presenti nel territorio.

Secondo noi della pro loco, “Il territorio è la storia del nostro paese costituisce il valore della nostra civiltà. Il centro storico di Buccino, divenuto nel susseguirsi dei secoli l'elemento fondante della scoperta dell'evoluzione della comunità Volceiana, è un organismo unico nel suo genere realizzatosi a partire dalla metà del IV sec. a.C caratterizzato da valori e patrimoni costituenti la più alta espressione della Volceiana Civitas. Le diverse testimonianze storiche materiali ed immateriali da noi ereditate sono un bagaglio culturale di enestimabile valore, una risorsa unica da tutelare e valorizzare, ed è obbligo far si che questa ricchezza non venga ne dimenticata ne distrutta”.
Devi effettuare il login per inviare commenti
FaLang translation system by Faboba

Le Nostre Attività




22 e 23.11.2014
Il Museo di Volcei presente alla fiera "Via Historica" tenutasi a Ferrara;


20.11.2014 Approvato Progetto Servizio Civile "Aione 2014" La Pro Loco di Buccino tra le sedi di attuazione;


13 e 14.11.2014
Presentazione Progetto Antica Volcei: I giovani alla riscoperta del futuro;


31.10 al 2.11.2014
Parteciapzione alla 17° Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico tenutasi a Paestum;



16.10.2014 
Partecipazione al progetto "Whysee" su proposta del gruppo "Art up Art";


16.10.2014 Proposta laboratori Scolastici Istituto Comprensivo di Buccino;


10.10.2014Incontro Touring Club Salerno, “Bandiera atancione”;


9.10.2014 Capri, partecipazione alla presentazione del libro “Buzia Crispina, l’Intrigo. La vita. L’amore”;


3-5.10.2014 Partecipazione convegno “Il cammino delle Pro Loco: Passato, Presente e Futuro” Assisi;



29.09.2014 Al via la lotteria "Gioca per la Vita";



28.09.2014
Partecipazione iniziativa “Puliamo il mondo”;


25.09.2014Stipula del contratto per la realizzazione del Progetto "Antica Volcei: I giovani alla Riscoperta del Futuro";


20-21.09.2014Partecipazione Giornate Europee del Patrimonio e Notte Europea dei Musei;


11.09.2014Proposta partecipazione “Wiki loves monuments Italia” 1-30 settembre 2014;


11.09.2014 Segnalazione “Historiae Volceianae” a Meraviglia Italiana in accordo con Art up Art;


11.09.2014“Gioca per la vita” lotteria finalizzata all’acquisto di un defibrillatore da donare all’Istituto Comprensivo di Buccino;

 

28.06.2014 Istituto Statale d’istruzione secondaria superiore “E. Corbino” Contursi Terme: Convenzione per attività alternanza Scuola – Lavoro “Fare impresa con Turismo” attività di stage – a.s. 2013/2014;

 

28.06.2014 Patrocinio morale 11° “Memorial Marco Tuozzo”;

 

28.06.2014 Patrocinio morale per il 6° Raduno Auto Storiche città di Buccino;

 

31.05.2014 Cartelli “Qr Code” per valorizzare il territorio;

 

31.05.2014 Partecipazione manifestazione “Sapori di Fragola”;



05.04.2014 Giornata Nazionale delle manovre salvavita in età pediatrica



22.03.2014  2° Incontro formativo sulle nozioni di primo soccorso e rianimazione cardio polmonare in età adulta;



1 e 2.02.2014  1° Incontro formativo sulle manovre di rianimazione cardio polmonare in età pediatrica

 

17.02.2013 Cartoline per Volcei, concorso fotografico;

 

26.01.2013 Partecipazione bando “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici”;

Facce da ProLoco

vitoeale
66
gianmicheletuozzo
pinaiuorio
alepepe
annapepe
schumacher
1
2
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
58
59
60
61
62
63
64
65
67
68
69
69
70

Calendario Eventi

Settembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Gastronomia: Ieri, oggi... Domani?

Vota x la Chiesa di S.Giovanni

Iscriviti a YouTube

I Nostri Sostenitori

Fai una Donazione

Seguici su Facebook